recensione faber pro deluxe

Recensione Faber Pro DELUXE

La Faber Pro DELUXE è probabilmente la macchina del caffè a cialde più bella in circolazione. Rifinita in acciaio satinato opaco e disponibile in colorazioni vivaci ma pur sempre eleganti, la Faber Pro DELUXE non è di certo l’opzione più economica in circolazione. Per capire se possa essere la macchina a cialde che fa per te, allora, non ti resta che dare un’occhiata alla mia recensione della Faber Pro DELUXE che trovi qui o sul mio canale youtube!

Per acquistarla invece non c’è sito più conveniente e affidabile anche se hai bisogno di assistenza, del mio, dove riceverai il mio whatsapp per risolvere qualsiasi problematica dovesse darti la Faber pro deluxe. Inoltre trovate il miglior prezzo web per la Faber Deluxe.

Se proprio volete comprarla su Amazon si trova la versione base a prezzi un po’ più alti a questo link: https://amzn.to/3gbCA9n

Designdeluxe nera

La Faber Pro DELUXE colpisce per il suo design: oltre all’acciaio satinato opaco, le finiture in ottone e i dettagli dati dalla fattura artigianale ne fanno una macchina davvero unica. Se andiamo a guardare nel dettaglio, ogni macchina è diversa dall’altra: non si tratta di difetti; le sfumature di colore leggermente diverse o i piccoli segni sulle componenti in ottone sono dovute, appunto, alla naturale artigianale di queste componenti.

I tasti sono costituiti da levette in stile vintage, e sono molto più particolari ed eleganti dei soliti tasti in plastica che si trovano sulle macchine a cialde tradizionali. 

Sulla parte superiore, la Pro DELUXE di Faber ha un comodo porta tazze – ne può ospitare più o meno tre. Non può essere considerato un vero e proprio scaldatazze, anche se, se si tiene la macchina accesa tutto il giorno, la superficie diventa tiepida e può andare a scaldare leggermente le tazze. Le avremo un po’ più tiepide, ma non si otterrà l’effetto di uno scaldatazze.

Se amate il caffè caldo vi rimando ai miei trucchi su come ottenerlo che trovate in questo articolo.

La Faber Pro DELUXE non è solo bella, è anche molto robusta e pesante.

Contenuto della Confezione

L’imballo della confezione non è molto resistente. Non è un dettaglio da poco, visto il valore e il prezzo di questa macchina del caffè. In particolare, le parti rimovibili, come la griglia che copre il raccoglitore delle acque grigie, possono piegarsi, oppure staccarsi e andare a graffiare la macchina. 

La soluzione a questo problema è scegliere un rivenditore affidabile, che oltre ad essere disponibile per eventuali resi, può assicurarti la garanzia e assistenza Faber. Chi acquista dal mio sito, per esempio, è coperto dalla garanzia Faber ufficiale; riceverà anche la macchina con un imballo supplementare, in modo da evitare spiacevoli sorprese. Le sorprese, anzi, saranno piacevoli perché, con la Faber Pro DELUXE acquistata sul mio sito sito riceve anche un assaggio delle miscele 99 Caffè in omaggio!

Oltre alla macchina del caffè, la confezione contiene:

  • il libretto di istruzioni (che contiene la garanzia ufficiale Faber da compilare);
  • gli omaggi riservati a chi acquista dal mio sito!

Appena vi arriva attivate la garanzia sul sito faber e potrete farlo solo se avrete acquistato la macchina da rivenditori autorizzati e ufficiali.

Comprate sempre da siti che vi sanno fornire assistenza, specializzati nella vendita delle macchine da caffè. Mi capita spessissimo di leggere i vostri commenti e che siete stati abbandonati dal venditore al primo problema…. È un aspetto da tenere in forte considerazione soprattutto se parliamo di una spesa di questo importo come per questa Faber.

Dimensioni

La Faber Pro DELUXE è piuttosto ingombrante e misura 32 cm x 35 cm x 21 cm; è comunque più piccola di una Didiesse Frog e, per farvi un’idea, più grande di un Aroma Plus.Deluxe Bianco

Test tazza del cappuccino

Non è impossibile erogare il caffè direttamente nella tazza da cappuccino, ma non è comodissimo: la tazza va comunque inclinata e sorretta con una mano mentre viene erogato il caffè.

Serbatoio

Come la Faber Slot Plast, anche la versione DELUXE ha un serbatoio rimovibile, inserito nella scocca della macchina e, purtroppo, in plastica. La plastica non è ideale, ma niente vieta di sostituire il serbatoio con uno in vetro. Ho trovato su Amazon questo che si adatta bene alla macchina https://amzn.to/3wns3xa.

Il serbatoio di plastica in dotazione ha una capacità di 1,3L. E’ già molto grande, ma – dato lo spazio ad esso riservato nella scocca – se andiamo a sostituirlo possiamo addirittura sceglierne uno ancora più grande.

Raccoglitore acque grigie

Il serbatoio delle acque grigie è facilissimo da estrarre e da pulire, ed è quindi ideale. Una particolarità è che la griglia ha dei fori disegnati in modo che il gocciolio eventuale dal beccuccio possa cadere direttamente nel serbatoio senza andare a sporcare la griglia e poi di conseguenza la tazza.

Pressione, assorbimento e termostato.

La pressione della Faber Pro DELUXE è quella solita delle macchine a cialde (15 bar) ed ha un assorbimento basso, inferiore ai 500 watt.

Il termostato standard è impostato a 95°C. Esiste anche una versione per chi ama il caffè particolarmente caldo, con termostato a 98°C: la trovate solo nel mio sito, perchè è stata frutto di una mia collaborazione con Faber.

Versioni disponibili

E’ disponibile anche una versione Faber Pro DELUXE Zodiac; la differenza con la DELUXE semplice è la sostituzione dei tasti vintage (a leva) con dei tasti moderni elettronici. QuestaDeluxe-red versione quindi aggiunge una scheda elettronica, che permette erogazioni a lunghezza preimpostata programmabile. Cosa significa? Che la lunghezza del caffè è preimpostata: un po’ come accade per le Nespresso, ma con erogazione a cialde. Quindi per erogare il caffè basta premere il tasto di erogazione corta o lunga, e l’interruzione sarà poi automatica. Potremo quindi impostare per ognuno dei due tasti  una lunghezza caffè predefinita in base ai nostri gusti.

La versione Zodiac aggiunge anche lo spegnimento automatico per il risparmio energetico (la versione Zodiac esiste anche per la Faber Pro Total Inox).

Oltre alle versioni Zodiac, per la Faber Pro DELUXE sono disponibili anche un paio di accessori che richiedono una spesa di pochi euro e che quindi, su una macchina di questo prezzo, mi sento di consigliare:

  • il portacialde magnetico estraibile (vedi l’importanza nell’articolo che ho fatto sulla pulizia)
  • l’elettrovalvola: la Faber Pro DELUXE di serie ha una valvola meccanica. L’elettrovalvola costa una decina di euro in più e va a interrompere il gocciolio dal beccuccio tra un caffè e l’altro, andando a raccogliere ed eliminare le acque con un sistema interno.

Non esiste, invece, la versione della DELUXE con la lancia a vapore. La lancia a vapore è solo disponibile sulla Pro Total Inox. Per gli amanti del cappuccino, in ogni caso, consiglio sempre un montalatte a parte: ho scritto un articolo, con relativa versione video disponibile, proprio su questo argomento!

Pulizia e manutenzione

Come per tutte le macchine a cialde, una corretta pulizia prevede la rimozione del filtro inferiore. Non è una procedura semplicissima, ma fattibile: occorre una piccola brugola per rimuovere una piccola vite dietro il beccuccio. Il portacialde va poi svitato e pulito.

Esiste anche un portacialde magnetico, che costa solo pochi euro in più di quello standard, che è molto più facile da rimuovere e da pulire. Per 10 – 15 euro in più, lo consiglio assolutamente.

Per quanto riguarda la pulizia, raccomando sempre la decalcificazione della macchina a cialde una volta al mese o ogni mese e mezzo. Si possono utilizzare prodotti come il mio Decalcificante Naturale 99 Caffè, o altri. 

Qualità del caffè

Il gruppo interno della Faber Pro DELUXE è lo stesso delle Faber più economiche – a cambiare sono infatti i materiali – e le Faber fanno un buon caffè. Con la DELUXE possiamo avere quegli optional in più, come l’elettrovalvola o il termostato a 98°C, che possono dare un risultato ancora più cremoso come piace a tutti noi.

Test prima accensione

Quando accendiamo la Faber Pro DELUXE, la macchina va in temperatura in meno di due minuti (1:45). Questa è una macchina, però, che può stare accesa anche tutto il giorno: ha un assorbimento basso, ed è stata costruita apposta! La spegnerei soprattutto la notte o se si sa di non usarla per tante ore mentre prima di fare un caffè consiglio di accenderla una mezz’ora prima o comunque di fare una prima erogazione a vuoto e poi di fare il caffè, così verrà bello caldo.

Prima erogazione

Alla prima erogazione del caffè si deve regolare la ghiera in ottone, in modo che la cialda non si bagni ai lati. Quando la cialda non si bagna, significa che il pressa cialda sigilla la cialda perfettamente e il risultato in tazza sarà il migliore.

La ghiera regolabile è una grande pregio in questa macchina a cialde – e nelle altre che ce l’hanno, come la Aroma Plus, o la Faber Slot Plast – perché, nel corso del tempo, quando la leva inizia ad allentarsi, basterà stringere un po’ la ghiera per continuare ad avere una sigillatura perfetta.

La temperatura del primo caffè erogato dopo l’accensione della macchina è di 52,6°C. E’ piuttosto freddo. Consiglio sempre, quindi, di erogare un primo caffè a vuoto, che va a scaldare sia tutte le componenti interne della macchina, sia la tazzina. Inoltre, con la versione a 98°C che si trova sul mio sito, sicuramente anche il primo caffè risulterà caldo abbastanza da poter essere gustato.

Seconda erogazione

Già prima di misurare la temperatura del secondo caffè si notano delle differenze rispetto al primo: la colorazione è più nocciola e il corpo è più cremoso. La temperatura, infatti, è maggiore: siamo a 59°C. Non è ancora un caffè caldissimo, ed è la ragione per cui ho richiesto a Faber una DELUXE con termostato a 98°C. Mi hanno accontentato nella richiesta e sul mio sito c’è questa versione dedicata.

Faber Pro DELUXE: Pro e Contro

ControDeluxe-green

Il discorso degli optional non mi piace: dover aggiungere soldi per avere porta cialde magnetico e elettrovalvola non è l’ideale. Anche se poi, una volta che si decide di spendere tanto per una macchina a cialde, allora conviene anche investire quei 20/30 euro in più per ottenere due accessori che sono molto utili e avere una macchina completa… in fondo sono accessori che ritengo utili.

Il secondo difetto è la temperatura di estrazione. Anche se non penalizza la cremosità e la qualità del caffè, l’espresso è comunque freddo, tanto che ho voluto richiedere una versione in esclusiva con termostato a 98°C che poi trovate sul mio sito ed è quella che mi sento di consigliare.

Anche l’imballaggio lascia molto a desiderare. E, infine, segnalo anche il serbatoio in plastica, che sostituirei con uno in vetro.

Pro

La Faber Pro DELUXE è una macchina Made In Italy, artigianale, robusta e che fa un caffè di qualità. E’ anche una macchina che si può manutenere nel tempo, anche nell’eventualità di danni o malfunzionamenti, è fatta per essere riparata con facilità e decalcificandola con buoni prodotti e con costanza, sicuramente vi durerà nel tempo.

E’ anche la macchina a cialde più bella di tutte. Lo stile Vintage è unico.

Conclusioni

A chi consiglio la Faber Pro DELUXE? A chi non vuole rinunciare a un design elegante, bello, e unico. Ci sono macchine che costano di meno che fanno un caffè altrettanto buono (penso alla Aroma Plus ad esempio), ma la Faber Pro DELUXE è l’unica che offre questo design insostituibile. Certo costa, è una macchina da oltre 240 euro e accessoriata arriva a 300 euro…

Valutate soprattutto di comprarla da venditori affidabili che vi risolvono i problemi in caso di arrivo con dei difetti e che siano riconosciuti da faber così da poter portare la macchina in qualsiasi dei 200 punti assistenza faber sparsi nel territorio italiano.

Vi invito a guardare sul mio blog le altre recensioni alle altre macchine così da farvi una idea completa.

Posted in Blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.