confronto caffè grani

Il Migliore Caffè in Grani Italiano del 2022

Scopri il gusto impareggiabile del migliore caffè in grani

Il migliore caffè in grani

Come Si Riconosce un Buon Caffè in Grani?

Il migliore caffè in grani? Sicuramente una delle domande che mi viene spesso più fatta di persona, nei commenti ai miei video, o nei miei blog post. Per rispondere al meglio a questo quesito, ho pensato di proporre un confronto tra un caffè del supermercato e uno artigianale. Per la precisione, ho deciso di confrontare il caffè in Grani 99 Caffè(la mia micro-torrefazione artigianale) con il prodotto più economico in assoluto che ho trovato in vendita al supermercato. Ho pensato che fosse il modo migliore per evidenziare le differenze tra un prodotto commerciale e uno pregiato selezionato da un torrefattore professionista. Di seguito si andranno a confrontare:

  • Prezzo al dettaglio
  • Estetica dei chicchi di caffè
  • Aroma e intensità del caffè

Perché Alcuni Chicchi Costano Così Poco Rispetto ad Altri?

Il chilo di caffè in grani di marca commerciale che ho acquistato al supermercato (Lidl, per la precisione) è stato pagato 4 euro. Considerando che una grande distribuzione mediamente margina il 30% sul prezzo al pubblico, se io ho pagato il prodotto 4 euro, la Lidl ha guadagnato almeno un euro su questo caffè, e quindi lo avrà acquistato all’ingrosso per circa 3 euro. Scorporando l’IVA (circa 50 centesimi), otteniamo il prezzo netto di un chilo di caffè: 2,50 euro. Il prezzo in questione comprende non solo il caffè (la materia prima) ma anche le spese di lavorazione, imballaggio e spedizione, oltre che il guadagno del produttore di caffè stesso.

Per quale motivo allora il caffè in grani 99 Caffè può arrivare a costare 10, 20 o anche 30 euro in più rispetto ai 4 di una marca commerciale? I grani verdi usati per la realizzazione del caffè in grani 99 Caffè vengono pagati molto di più rispetto al prodotto finito della marca commerciale. Questo dato fa riflettere come già, partendo dalla materia prima, parliamo di prodotti di base molto differenti. Dalla materia prima passiamo poi al processo di tostatura: in torrefazioni artigianali è sicuramente più curato e meticoloso, basti pensare che nella torrefazione di 99 Caffè si lavora con una macchina da 4kg (CLICCA QUI per scoprire il processo che c’è dietro la preparazione del mio caffè), così da poter controllare chicco per chicco. D’altra parte, in grandi torrefazioni, si usano macchinari da almeno 120/240kg. Ecco spiegato il motivo per cui certe marche di caffè costano così poco rispetto ad altre.

Scopri ora la selezione di caffè in grani di alta qualità da me selezionati e tostati:

Migliore caffè in grani italiano

Un Confronto Visivo Tra Caffè in Grani

Caffè Commerciale

La confezione del caffè commerciale comprato alla Lidl sprigiona un buon aroma anche da chiusa; tuttavia, una volta aperta e respirando con attenzione, ho percepito dei sentori un po’ piatti e leggermente legnosi.

Appena ho rovesciato i chicchi sul tavolo, la prima cosa che ho notato, purtroppo, è stato un qualcosa che non era caffè! Un pezzo di filo che sicuramente non avrebbe dovuto essere lì. Un secondo elemento che si nota a prima vista è la presenza tra i chicchi di tanti colori diversi: questo è dovuto a una tostatura non corretta e frettolosa, come spesso accade nei grandi stabilimenti. D’altra parte, nella mia micro-torrefazione preferisco sempre adoperare una tostatura lenta che possa permettere una cottura uniforme e appropriata. Ad una osservazione più attenta, ho poi notato altri particolari:

  • La presenza di molti chicchi rotti
  • Un’elevata quantità di “cocchie” che appartengono al frutto che contiene il seme del caffè, ma che non sono chicchi di caffè veri e propri e che non dovrebbero essere contenuti all’interno della confezione in così grandi quantità
  • Chicchi tarlati a causa del lavoro degli insetti (sono veri e propri chicchi difettosi che nelle materie prime di alta qualità non si trovano poiché vengono scartati)

Tuttavia, non tutti i caffè commerciali presentano le stesse caratteristiche! Scopri i migliori caffè in grani presenti su Amazon:

Il migliore caffè in grani italiano del 2022
Caffè in Grani 99 Caffè

Il caffè in grani 99 Caffè ha dei sentori legnosi che sono tipici della componente robusta con un retrogusto di cioccolato. Una volta rovesciati i chicchi sul tavolo, si nota subito che il colore, rispetto alla marca commerciale, è nettamente più uniforme. Ciò significa che il gusto in tazza sarà di qualità superiore con un aroma più intenso e deciso rispetto agli altri caffè. La materia prima da noi selezionata è di altissima qualità per un profumo inconfondibile a metri e metri di distanza. Rispetto alle marche più economiche, i chicchi di 99 Caffè presentano inoltre dimensioni più grandi, spesso sinonimo di un prodotto a 5 stelle. Troviamo poi altri dettagli interessanti come:

  • Zero quantità di cocchie all’interno della busta
  • Chicchi uniformi e dal marrone non scuro (bruciato)
  • Retrogusto duraturo e ricco di aromi

L’Italia, patria indiscussa del caffè, è ricca di tante torrefazioni, anche molto piccole come la mia, che meritano di essere scelte dai consumatori per alimentare la nostra tradizione e continuare a produrre miscele particolari e uniche nel loro genere. Ora che sai come distinguere un caffè in grani di qualità, prova te stesso ad analizzare visivamente il caffè in grani che hai a casa!

Acquista subito il migliore caffè in grani: SCOPRI ORA tutte le miscele di 99 Caffè e scegli quella che più soddisfa i tuoi gusti!

Posted in Blog and tagged , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.